Sport Benessere e Natura Consigli di viaggio

Visita al Giardino di Ninfa, tra i più belli del mondo

Classificato Monumento naturale italiano e Oasi WWF, il Giardino di Ninfa è un Eden a due passi dalla città di Latina.
Home » Visita al Giardino di Ninfa, tra i più belli del mondo
CoppieDa soloFamiglie con bambiniIn gruppo Consigli di viaggio

Classificato Monumento naturale italiano e Oasi WWF, il Giardino di Ninfa è un eden a due passi dalla città di Latina.

Questo luogo sospeso tra mito e realtà, la cui storia sembra uscita da un romanzo, ispirò autori del calibro di D’Annunzio e Pasternak e ancora oggi rappresenta uno dei gioielli romantici d’Italia.

Un viaggio dritto al cuore della bellezza paesaggistica e della poesia, un’esperienza che ti porta in un’altra dimensione per una gita a portata di treno.

Basta salire a bordo del Regionale diretto a Cisterna di Latina e raggiungere il giardino con i mezzi pubblici locali*.

Alla scoperta del Giardino di Ninfa

Di Luca Lorenzelli/Shutterstock

Situato al confine tra Norma e Sermoneta, il Giardino di Ninfa è solo in apparenza un semplice giardino all’inglese, la sua storia ci dice molto di più.

Nato nel 1921 dall’intuizione creativa di Gelasio Caetani, trae il nome dall’antico paese di Ninfa, sviluppatosi attorno al tempio classico dedicato alle ninfe e posto sull’isolotto al centro del piccolo lago.

I ruderi della cittadina medievale furono inglobati da una natura lussureggiante e resi parte integrante del giardino concepito dal Caetani, così come si conviene nella migliore tradizione inglese.

Passeggiare tra queste rovine avvinghiate a centinaia di specie arboree, floreali e acquatiche è un’emozione che non si può descrivere.

Di LifeCollectionPhotography/Shutterstock

Emozione che dobbiamo alla continuità: a partire dalla figlia artista di Gelasio, Leila Caetani, che dagli anni ’30 in poi conferì a Ninfa l’aspetto attuale, disegnandolo nel vero senso della parola, fino a Lauro Marchetti e consorte, che oggi lo custodiscono in modo impeccabile.

Cos’ha di speciale questo posto? Bisognerebbe chiederlo ai più grandi nomi della letteratura mondiale, che in questo buen retiro hanno composto l’incipit dei loro capolavori.

Il bellissimo Giardino di Ninfa si può visitare da aprile a ottobre, informandosi per tempo su orari e modalità, dal momento che l’accesso è regolato da strette norme per preservare la bellezza del luogo.

Cosa vedere nei dintorni

Di LifeCollectionPhotography/Shutterstock

I dintorni di Ninfa offrono la possibilità di trascorrere uno o più giorni immersi nella tranquillità di alcuni tra i borghi più belli del Lazio, tra natura, gusto e arte.

Una delle visite imperdibili è quella al Castello di Sermoneta e al borgo medievale nella sua interezza, raggiungibile con i mezzi pubblici locali.

La cittadina è ancora circondata da una possente cinta muraria e il castello, opera della signoria dei Caetani, è il simbolo architettonico che la distingue assieme al duomo.

Castello Caetani è anche una delle strutture difensive meglio conservate del Lazio, punto di vedetta sull’intera Pianura Pontina. Sede di pontefici e sovrani, l’antico maniero è il fuoco attorno a cui si dispone il borgo, che pure conserva integre le caratteristiche di fondazione.

Prima di fare ritorno a bordo del nostro treno, sostiamo a Cisterna di Latina per una vista a Torrecchia Vecchia, altro luogo ameno e lussureggiante.

La tenuta di Torrecchia è parte di un ecosistema protetto nel cuore dei Castelli Romani che, proprio come nel caso di Ninfa, abbina flora e faune selvatiche a importanti vestigia medievali, vantando anche gli stessi riconoscimenti nazionali.

L’escursione completa una gita dalle emozione intense, da rinnovare in treno in ogni stagione, a pochi chilometri dalla Capitale.

 

*N.B. Le soluzioni di viaggio proposte potrebbero essere soggette a variazioni. Verifica l’effettiva disponibilità su Trenitalia.com

Ultimo aggiornamento 23 Aprile 2021
Visita al Giardino di Ninfa, tra i più belli del mondo
Ti è piaciuto questo contenuto?
0
0

Acquista il tuo biglietto

Altre idee di viaggio