Arte e Cultura Itinerari

Tour della Ciociaria: 3 mete imperdibili

Set di capolavori del cinema italiano, territorio di buon cibo e opere d’arte, la Ciociaria è meta di un tour che parte da Frosinone e prosegue per altre due tappe “cult”.
Home » Tour della Ciociaria: 3 mete imperdibili
CoppieDa soloFamiglie con bambiniIn gruppo Itinerari

Set di capolavori del cinema italiano, territorio di buon cibo e opere d’arte, la Ciociaria è meta di un tour che parte da Frosinone e prosegue per altre due tappe “cult”.

Per visitare la Ciociaria con Trenitalia raggiungi Frosinone con il Frecciarossa o scegli la soluzione che fa per te dalle principali città italiane, poi prosegui a bordo del Regionale alla scoperta del territorio*.

La città di Frosinone è a buon diritto il capoluogo della regione ciociara. Dalla stazione prendiamo uno degli autobus cittadini e raggiungiamo il suo centro storico in dieci minuti.

Frosinone, la città capoluogo

Di Chiara Carla Photography/Shutterstock

Posto sulla collina che guarda la piana del Sacco, il centro storico di Frosinone è un piccolo scrigno di antichità e affacci paesaggistici.

Tra i luoghi da non perdere, la Cattedrale di Santa Maria Assunta e il Museo Archeologico, la cui visita prosegue naturalmente fino ai piedi della città vecchia, dove è possibile ammirare i resti dell’anfiteatro romano, le terme e le abitazioni.

Per passare dall’antico al contemporaneo basta visitare il Palazzo della Provincia, al suo interno si trova infatti la celebre Danzatrice di Amleto Cataldi, opera in bronzo del primo Novecento amata da Rodin.

Nelle sale del palazzo, vera e propria pinacoteca d’arte contemporanea, non mancano capolavori di Umberto Mastroianni e Renato Guttuso.

Salutiamo Frosinone dal Parco delle Colline. Un tempo conosciuto come “Parco dei funàri”, perché ospitava gli artigiani produttori di funi, oggi è sede di un importante festival di musica internazionale.

Da Frosinone proseguiamo il tour della Ciociaria in direzione Anagni-Fiuggi. Qui troviamo ad attenderci i bus delle autolinee locali che ci conducono fino ai rispettivi centri storici.

Anagni, la Città dei papi

Di Stefano_Valeri/Shutterstock

Anagni è una delle più graziose cittadine d’arte della Ciociaria, leggendaria capitale degli ernici e una delle cinque città ciclopiche fondate dal dio Saturno.

Sacro e profano si incontrano in quella che fu poi rinominata la “Città dei papi”, per via del suo rapporto privilegiato con la Chiesa di Roma.

Ai secoli compresi tra il XII e XIV risalgono i monumenti più importanti e gli eventi storici più celebri, quali il proverbiale “schiaffo di Anagni” ai danni di papa Bonifacio VIII.

Proprio l’elegante Palazzo dei Papi, adattato a residenza baronale della famiglia dei Conti, fu teatro dell’oltraggio nella cosiddetta Sala delle Scacchiere, tra gli ambienti da visitare assolutamente.

Piazza Innocenzo III e la sua Cattedrale sono il salotto dell’età sospesa tra potere temporale e spirituale, rievocata ogni anno durante il Festival del teatro medievale e rinascimentale.

Fiuggi, le Terme

Di Stefano_Valeri/Shutterstock

Concludiamo il nostro itinerario in Ciociaria con Fiuggi, Città delle terme per antonomasia.

Siamo in uno dei centri termali più rinomati d’Italia con una struttura urbana particolare: il borgo antico, Fiuggi Vecchia, adagiato in collina e Fiuggi Terme più in basso, sede di hotel e movida turistica.

Le acque terapeutiche, la natura incontaminata e i bei palazzi d’epoca che ospitano gli impianti e il teatro-casinò creano un’atmosfera rilassata e fuori dal tempo, perfetta per una fuga dalla città!

Non possiamo lasciare la Ciociaria in treno senza aver gustato i prodotti tipici della zona, come “sagne e fagioli”, coratella e arrosticini, per concludere il tour con un tipico amaretto di Guarcino.

 

*N.B. Le soluzioni di viaggio proposte potrebbero essere soggette a variazioni. Verifica l’effettiva disponibilità su Trenitalia.com

Ultimo aggiornamento 31 Marzo 2021
Tour della Ciociaria: 3 mete imperdibili
Ti è piaciuto questo contenuto?
4
0

Acquista il tuo biglietto

Altre idee di viaggio