Gusto e Tradizioni Consigli di viaggio

Scoprire la Valpolicella degustando i suoi vini

Se sei un amante dell’enoturismo, non c’è niente di meglio che scoprire la Valpolicella in treno, in un itinerario “slow” all’insegna della bellezza e del gusto.
Home » Scoprire la Valpolicella degustando i suoi vini
CoppieDa soloIn gruppo Consigli di viaggio

Se sei un amante dell’enoturismo non c’è niente di meglio che scoprire la Valpolicella in treno, in un itinerario “slow” all’insegna della bellezza e del gusto.

Come sanno bene gli appassionati di viaggi enogastronomici, alcuni piaceri vanno assaporati a ritmo lento e nel rispetto dell’ambiente.

Trenitalia ti porta tra le cantine, i vigneti e i borghi autentici di un angolo incontaminato di Veneto, la Valpolicella, in modo confortevole ed ecosostenibile.

Ti basta arrivare a Verona con le nostre Frecce o gli Intercity dalle principali città italiane e proseguire per tappe, a bordo del Regionale o dei pullman locali, sulle tracce dei grandi vini di questa terra*.

I vini della Valpolicella

Diritto d’autore: Luca Bertolli/123RF

Il territorio di produzione del vino Valpolicella si estende attorno alla provincia di Verona e reca già nel nome una curiosità legata ai suoi pregiati vini.

Pare infatti che l’espressione latina val poli cellae significhi alla lettera “valle delle numerose cantine”.

Quattro i vini che rappresentano al meglio l’eccellenza dell’enologia locale: Valpolicella Classico, Amarone, Recioto e Valpolicella Ripasso.

Ciascuno di questi vini interpreta caratteristiche diverse della terra e dei metodi di produzione, andando incontro ai gusti variegati degli appassionati.

Quando al vino si abbinano i prodotti DOC della gastronomia locale, allora l’idillio è compiuto e il viaggiatore ritrova in tavola secoli di storia e mestieri.

Diritto d’autore : rostislavsedlacek/123RF

Lessinia e Valpolicella, ad esempio, vantano una lunga tradizione di allevamento suino e produzione di gustosi insaccati.

Il Monte Veronese, invece, è il formaggio tipico di queste zone, ricavato con latte intero o “d’allievo”.

Non sono da meno la produzione di un ottimo olio d’oliva e quella dolcissima delle ciliegie.

Ognuno di questi prodotti, dall’antipasto al dessert, trova accompagnamento in un vino giusto. Gli esperti enologi che guidano i visitatori nei tour delle cantine della Valpolicella non mancheranno di proporre gli accostamenti ideali.

I borghi della Valpolicella

Diritto d’autore : elifranssens/123RF

Per scoprire le meraviglie di queste colline basta percorrere la “Strada del vino Valpolicella“, nome che indica sia l’itinerario tra i borghi vinicoli della zona che l’associazione degli operatori locali che li valorizzano.

Si tratta di un itinerario ben preciso che racchiude ben 19 comuni: Cazzano di Tramigna, Cerro, Colognola ai Colli, Dolcè, Fumane, Grezzana, Illasi, Lavagno, Marano di Valpolicella, Mezzane, Montecchia di Crosara, Negrar, Pescantina, San Martino Buonalbergo, San Mauro di Saline, San Pietro in Cariano, Sant’Ambrogio di Valpolicella, Tregnago e ovviamente Verona.

I piccoli borghi si trovano a poca distanza l’uno dall’altro, ben collegati tra loro con gli autobus locali e, nel caso di Dolcè e San Martino Buonalbergo, direttamente con il Regionale da Verona.

Visitare questi borghi significa anche conoscerne l’arte e la storia, oltre che godere tutto l’anno dei meravigliosi paesaggi che li circondano e che regalano emozioni diverse in ogni stagione.

Se vuoi cimentarti nella vendemmia, conoscere da vicino alcune fasi della vinificazione o scoprire i trucchi dell’assaggio, ti consigliamo di scegliere tra i diversi pacchetti proposti dagli albergatori della zona quello che fa al caso tuo.

Trasformerai così la gita in treno in Valpolicella in una vacanza attiva degna di un sommelier!

 

*N.B. Le soluzioni di viaggio proposte potrebbero essere soggette a variazioni. Verifica l’effettiva disponibilità su Trenitalia.com

Ultimo aggiornamento 1 Aprile 2021
Scoprire la Valpolicella degustando i suoi vini
Ti è piaciuto questo contenuto?
0
0

Acquista il tuo biglietto

Altre idee di viaggio