Villa Lancellotti (Parco dell’Ombrellino)

Fu costruita nel 1582 dal cardinale Bonanni e ristrutturata nel 1730. Attualmente all’interno del palazzo si conservano stanze decorate con scene allegoriche della vita di campagna, ad opera di Ciro Ferri (1634-1689). Nel salone d’ingresso al piano terra è presente un mosaico in tessere bianche e nere trovato nel 1863 a Tuscolo, in un terreno di proprietà dell’Eremo Tuscolano dei camaldolesi. Statue trovate durante gli scavi di Tusculum ornano la villa.Il parco è un giardino all’italiana e include un ninfeo del XVI secolo, una parte di esso è diventato parco pubblico con il nome di “Parco dell’Ombrellino”.

Ultimo aggiornamento 2 Dicembre 2020
Villa Lancellotti (Parco dell’Ombrellino)
Ti è piaciuto questo contenuto?
0
0

Altre idee di viaggio

Acquista il tuo biglietto