Palazzo Cesaroni

Palazzo Cesaroni, in stile Neoclassico, venne costruito su iniziativa del ricco imprenditore Ferdinando Cesaroni, che affidò il progetto all'architetto Guglielmo Calderini. Al suo interno conserva il maggior ciclo di affreschi in stile Liberty della città, realizzati da Annibale Brugnoli e Domenico Bruschi. Il Palazzo non venne mai abitato dal suo proprietario e nel corso degli anni venne destinato a diversi usi: una delle sue sale ospitò dapprima le Regie Poste, mentre il resto fu trasformato in lussuoso albergo. Diviene definitivamente di proprietà della Regione Umbria nel 1999.

Ultimo aggiornamento 2 Dicembre 2020
Palazzo Cesaroni
Ti è piaciuto questo contenuto?
0
0

Acquista il tuo biglietto

Altre idee di viaggio

Eventi

Umbria Jazz
Festival

Umbria Jazz 2022


Dall’8 al 17 Luglio 2022 la città di Perugia tornerà ad ospitare l’edizione di Umbria Jazz 2022. Per circa 10 […]
Dettagli