Palazzo Bucarelli – Museo Bilotti Sezione Ceramiche di Calabria

L'attuale palazzo è frutto dell’accorpamento di vari edifici da parte di Antonio de Micheli, famiglia di origine napoletana giunta nel cosentino alla fine del XIV secolo. Dopo il terremoto del 1905 il palazzo fu ceduto ai Bucarelli e successivamente acquistato dal Comune. Dal 2014 l'edificio è sede del Museo della Ceramica di Calabria, sezione staccata del Museo Bilotti, costituito appunto dalle donazioni di Roberto Bilotti Ruggi d’Aragona. Gli esemplari di ceramica esposti permettono di ripercorrere la storia della Calabria e delle sue dominazioni, coprendo un arco di tempo che va dalle origini neolitiche a oggi, passando per la produzione magno-greca, romana, medievale, rinascimentale e barocca.

Ultimo aggiornamento 2 Dicembre 2020
Palazzo Bucarelli – Museo Bilotti Sezione Ceramiche di Calabria
Ti è piaciuto questo contenuto?
0
0

Altre idee di viaggio

Acquista il tuo biglietto