Museo etnologico delle apuane "Luigi Bonacoscia"

E’ principalmente dedicato alla raccolta di oggetti relativi alla cultura popolare della fascia costiera della Lunigiana, per tramandare alle generazioni future una ampia testimonianza di questa civiltà scomparsa. Fondato nel 1980 dal sacerdote Luigi Bonacoscia e dal Movimento di umanesimo sociale per la nobilità del lavoro umano,assume la denominazione Museo Etnologico Apuano Ernesto Masnata, dal 1985 assume quella di Museo Etnologico delle Apuane e nel 2002 Museo Etnologico Don Luigi Bonacoscia.

Ultimo aggiornamento 1 Dicembre 2020
Museo etnologico delle apuane "Luigi Bonacoscia"
Ti è piaciuto questo contenuto?
0
0

Altre idee di viaggio

Acquista il tuo biglietto