Museo etiope Guglielmo Massaia

Il Museo è ospitato nel Convento dei Cappuccini del XVI secolo, decorato con affreschi di Girolamo Muziano (1528-1592). Le sale in cui il Cardinale Guglielmo Massaia (1809-1886) trascorse gli ultimi dieci anni della sua vita, ospitano oggi la collezione di armi, ornamenti, oggetti, costumi e documenti raccolti durante il suo lungo ministero in Etiopia. Ampliato con successive donazioni, il Museo testimonia il colonialismo italiano in Etiopia. Da segnalare l'allestimento, raro esempio di un museo locale del XIX secolo.

 
 
 
 
 
Ultimo aggiornamento 1 Dicembre 2020
Museo etiope Guglielmo Massaia
Ti è piaciuto questo contenuto?
0
0

Altre idee di viaggio

Acquista il tuo biglietto