MAST – Prepositurale di Sant’Erasmo e il suo tesoro

I Gonzaga tenevano corte anche qui e nel 1588 Vincenzo I vi mandò l’architetto Bernardino Facciotto a ricostruire la parrocchiale. All’interno la statua lignea policroma quattrocentesca della Madonna in trono, quattro splendidi reliquiari donati nel 1610 dal duca Vincenzo I ed una tela raffigurante le Anime purganti di Giuseppe Bazzani (1740-1750)

Ultimo aggiornamento 1 Dicembre 2020
MAST – Prepositurale di Sant’Erasmo e il suo tesoro
Ti è piaciuto questo contenuto?
0
0

Altre idee di viaggio

Acquista il tuo biglietto