Galleria comunale d’arte contemporanea di Arezzo

Il museo trae origine dalla Galleria Comunale d'Arte Contemporanea, istituita nel 1962 con lo scopo di raccogliere ed esporre le opere acquisite dal Comune attraverso il Premio Arezzo. Dopo un periodo di chiusura negli anni Novanta, è stata riaperta nel dicembre del 2003 nella nuova sede di Piazza San Francesco. Conserva una collezione permanente e organizza mostre temporanee di artisti del Novecento e contemporanei.

Ultimo aggiornamento 1 Dicembre 2020
Galleria comunale d’arte contemporanea di Arezzo
Ti è piaciuto questo contenuto?
0
0

Acquista il tuo biglietto

Altre idee di viaggio

Eventi

Visita Guidata

Mercoledì in Pratomagno. Escursioni guidate alla scoperta della montagna


Con il patrocinio dei comuni di Castelfranco-Piandiscò, Loro Ciuffenna e Reggello, anche quest’anno tornano le iniziative de “I mercoledì in […]
Dettagli
Visita Guidata

I giorni del vino


Dal 2 giugno al 6 ottobre riprendono le visite con degustazione alla scoperta delle cantine appartenenti al circuito di Strada […]
Dettagli