Fontana del Nettuno

Fu costruita su progetto dello scultore Francesco Antonio Giongo di Lavarone fra il 1767 e il 1769. Per questa fontana lo scultore ideò un sistema di scorrimento dell'acqua senza interruzioni. La statua del Nettuno originaria è opera di Stefano Salterio, ma a causa dei danni subiti nel tempo essa è stata spostata alla fine del 1939 nel cortile del vicino Palazzo Thun, mentre sulla fontana è presente dal 1945 una copia in bronzo realizzata da Davide Rigatti. La Fontana è ornata da tritoni, cavalli marini e altri gruppi scultorei, anch'essi opera di Salterio poi sostituiti da copie di Andrea Malfatti su disegni di Ferdinando Bassi.

Ultimo aggiornamento 2 Dicembre 2020
Fontana del Nettuno
Ti è piaciuto questo contenuto?
1
0

Acquista il tuo biglietto

Altre idee di viaggio

Eventi

Viaggio meraviglioso
Mostra

Il viaggio meraviglioso. Tra scienza e filosofia


“Il Viaggio Meraviglioso – tra scienza e filosofia“, in mostra al primo piano del Palazzo delle Albere (Trento) è aperta […]
Dettagli
bertozzi e casoni
Mostra

Bertozzi & Casoni. Antropocene


La Galleria Civica di Trento dedica una mostra al collettivo Bertozzi & Casoni intitolata “Antropocene“. Un percorso espositivo al confine […]
Dettagli
Festival

Festival dell’Economia di Trento


Dal 2 al 5 giugno 2022 Frecciarossa ti accompagna al Festival dell’Economia di Trento, giunto alla sua 17ª edizione, per […]
Dettagli