Fontana del Nettuno

Fu costruita su progetto dello scultore Francesco Antonio Giongo di Lavarone fra il 1767 e il 1769. Per questa fontana lo scultore ideò un sistema di scorrimento dell'acqua senza interruzioni. La statua del Nettuno originaria è opera di Stefano Salterio, ma a causa dei danni subiti nel tempo essa è stata spostata alla fine del 1939 nel cortile del vicino Palazzo Thun, mentre sulla fontana è presente dal 1945 una copia in bronzo realizzata da Davide Rigatti. La Fontana è ornata da tritoni, cavalli marini e altri gruppi scultorei, anch'essi opera di Salterio poi sostituiti da copie di Andrea Malfatti su disegni di Ferdinando Bassi.

Ultimo aggiornamento 2 Dicembre 2020
Fontana del Nettuno
Ti è piaciuto questo contenuto?
1
0

Altre idee di viaggio

Acquista il tuo biglietto

Eventi

I colori della Serenissima
Mostra

I colori della Serenissima


“I colori della Serenissima. Pittura veneta del Settecento in Trentino” la mostra al Castello del Buonconsiglio di Trento dal 2 […]
Dettagli
martalar
Mostra

Martalar. Spazio collettivo, spazio naturale


“Martalar. Spazio collettivo, spazio naturale” dal 19 giugno al 23 ottobre 2022 nel giardino di Palazzo delle Albere (Trento). Il […]
Dettagli
Eccentrici, Apocalittici, Pop Inferno e delizia nell’arte contemporanea
Mostra

Eccentrici, Apocalittici, Pop Inferno e delizia nell’arte contemporanea


Prosegue l’indagine della Galleria Civica di Trento sulla pittura contemporanea in Italia; questa è la volta del Pop Surrealismo. La […]
Dettagli
Lascaux Experience
Mostra

Lascaux Experience. La grotta dei racconti perduti


La Grotta di Lascaux, Patrimonio Mondiale UNESCO, conserva oltre 6.000 pitture risalenti a circa 20.000 anni fa, testimonianze uniche che […]
Dettagli
Rinoceronte
Mostra

L’ombra dell’unicorno. Il rinoceronte tra passato presente e futuro


Enormi e potenzialmente pericolosi, ma anche incredibilmente fragili. I rinoceronti sono minacciati soprattutto dal mercato che ruota attorno al loro […]
Dettagli