Festa di Santa Croce di Carzano

La festa dell’Esaltazione della santa Croce di Carzano di Monte Isola è una celebrazione solenne quinquennale in cui tutte le strade di Carzano e di Novale vengono addobbate con fiori di carta e rami di pino.

Secondo alcuni la festa ebbe le sue origini verso il 1629, anno in cui i Lanzichenecchi in ritirata, dopo essere stati sconfitti a Mantova, portarono la peste in Franciacorta che in poco tempo si espanse in tutta la zona (estendendosi fino al Sebino) imperversando e decimando la popolazione fino al 1632. In tutti i borghi della zona si contarono migliaia di vittime tranne che a Giovine di Pisogne e a Carzano di monte Isola, borghi che furono risparmiati dal contagio. Per questo, proprio a Carzano, ebbe origine la festa di santa Croce.

La quinquennale festa di santa Croce è una celebrazione solenne conosciuta in tutta Italia e che ha per cornice l’isola del lago d’Iseo, Monte Isola. La festa ha luogo in due piccoli borghi medievali, Carzano e Novale, che ogni lustro vengono addobbati a festa con arcate ricoperte da rami di pino e fiori di carta fatti rigorosamente a mano dagli abitanti del luogo.

Ultimo aggiornamento 17 Maggio 2021
Festa di Santa Croce di Carzano
Ti è piaciuto questo contenuto?
0
0

Altre idee di viaggio

Acquista il tuo biglietto