Chiesa e Convento di San Bernardino da Siena

La Chiesa di San Bernardino da Siena, dichiarata "Monumento Nazionale", risale alla prima metà del Quattrocento ed è affiancata dall'Oratorio dei Nobili e dal Convento dei Frati Minori Osservanti, fondato nel 1436. Nel 1581 venne fondata l'Arciconfraternita dell'Immacolata Concezione, riservata ai soli nobili della città, che elesse a propria sede la Chiesa di San Bernardino. Il terremoto del 1638 danneggiò gravemente la Chiesa, determinando il crollo del campanile, poi ricostruito a più riprese. Il convento fu saccheggiato dai soldati francesi nel 1809, e la proprietà passò al Demanio che, a sua volta, la concesse al nobile Giulio Sacchi come propria dimora. L'aspetto attuale della Chiesa è frutto degli interventi di Gilberto Martelli che, nel 1953, ne ripristinarono l'origianle architettura gotica. Il portico d'ingresso, accessibile da una scalinata,  è racchiuso tra il campanile e l'angolo del convento e si sviluppa su cinque arcate ogivali sorrette da pilastri con capitelli a goccia; il portale è in travertino, con arco ribassato d'ispirazione catalana. La facciata, a "capanna", presenta una piccola monofora sovrastata dagli incavi nei quali erano posti bacini decorativi di ceramica. La navata centrale, coperta da capriate, è separata dalla navata sinistra da cinque archi ogivali ed è illuminata da quattro monofore per lato. La navata sinistra è divisa in sei campate e ospita alcune opere d'arte, tra le quali, la "Madonna col Bambino" di marmo di Carrara, opera di Antonello Gagini del 1505. L'ultima campata funge da accesso a un ambiente sepolcrale. Il presbiterio è introdotto da un grande arco trionfale ogivale in arenaria, coperto da una volta a crociera. L'Oratorio dei Nobili è situato nell'angolo nord-ovest del convento, ed è formato da un'unica navata. Il convento è stato ristrutturato completamente negli anni novanta, portando alla luce una serie di resti archeologici tuttora visibili attraverso un pavimento a vetro.

Ultimo aggiornamento 1 Dicembre 2020
Chiesa e Convento di San Bernardino da Siena
Ti è piaciuto questo contenuto?
0
0

Acquista il tuo biglietto

Altre idee di viaggio

Eventi

Festival

La Guarimba Film Festival


Torna La Guarimba, il festival cinematografico che omaggia la multiculturalità. Anche quest’anno si rinnova l’appuntamento con “La Guarimba International Film […]
Dettagli