Chiesa di Santo Stefano

La Chiesa di Santo Stefano è ubicata nel centro di Porto Santo Stefano, nel rione Croce e, insieme alla Casa Canonica costituisce un isolato. La facciata principale è costituita da quattro grandi lesene in blocchi di pietra ai lati e una svettante cuspide, in cui è inserito lo stemma marmoreo del vescovo Paolo Galeazzi, come coronamento. Al centro del prospetto si trova il grande portale con arco a tutto sesto. Il secondo prospetto della Chiesa termina con tre grandi cuspidi. Lungo il lato sinistro, inserito nel contesto della Canonica, si trova il campanile, frutto dell'ampliamento di quello barocco, che custodisce al suo interno le quattro campane della vecchia chiesa. L'interno è costituito da una grande navata unica coperta da volta a botte ribassata. Le pareti laterali sono scandite da una serie di archi ciechi sorretti da possenti pilastri in blocchi di pietra, in cui si aprono le monofore a tutto sesto chiuse da vetrate policrome. In esse sono raffigurati due categorie di Santi: i Patroni dei gruppi ecclesiali e dei mestieri operanti in Porto Santo Stefano, e i Santi legati alla Toscana e all'Argentario. Oltre l'ingresso, due ampliamenti della navata in cui trovano posto i tre altari laterali. Nell'ultimo tratto e nella grande abside semicircolare decorata con un mosaico, si trova il presbiterio, frutto del rifacimento del 2006.

Ultimo aggiornamento 2 Dicembre 2020
Chiesa di Santo Stefano
Ti è piaciuto questo contenuto?
0
0

Altre idee di viaggio

Acquista il tuo biglietto