Chiesa di Sant’Antonio Abate

La chiesa è ad unica navata, parte della quale, assieme al coro e all’arco trionfale, è coperta da tre cicli di affreschi: i primi due sono stati realizzati da Vitale da Bologna verso la fine del Trecento, mentre il terzo fu splendidamente affrescato da Martino da Udine, detto Pellegrino da San Daniele, il quale vi lavorò in diverse fasi dal 1497 al 1522.

Nella volta del coro sono raffigurati Profeti ed Evangelisti, nella parete di fondo una Crocifissione, mentre nei sottarchi ancora figure di Profeti. Lungo le pareti del coro, nell’arco trionfale e a sinistra sono rappresentate le Storie di Sant’Antonio abate e di Cristo, ove sono presenti ancora tracce del ciclo più antico con scene dell’Infanzia di Cristo.

Ultimo aggiornamento 17 Maggio 2021
Chiesa di Sant’Antonio Abate
Ti è piaciuto questo contenuto?
0
0

Acquista il tuo biglietto

Altre idee di viaggio