Chiesa di San Bernardino

Fu eretta nel XV secolo in onore di San Bernardino, che la tradizione vuole essere stato accolto in città nel 1431.

Presentauna pianta rettangolare, caratterizzata da una facciata tipicamente barocca progettata dal Richini e decorata con lesene, statue e ornamenti architettonici che ne arricchiscono l’impatto visivo.

L’interno è invece contraddistinto da un’unica navata con una volta a botte, decorata con stucchi e marmi, mentre l’altare risale all’inizio del XIX secolo. Sul medesimo si trova una nicchia con una statua raffigurante la Vergine del Rosario, opera dello scultore Grazioso Rusca, risalente al 1820.

L’organo posto in controfacciata è opera dei celebri fratelli Prestinari di Magenta (Mi) e fu costruito nel 1853 col numero d’opus 280. Lo strumento, in disuso dagli anni sessanta del secolo scorso è oggi inutilizzabile ed in attesa di restauro.

Ultimo aggiornamento 5 Marzo 2021
Chiesa di San Bernardino
Ti è piaciuto questo contenuto?
0
0

Altre idee di viaggio

Acquista il tuo biglietto