Cattedrale di Santa Maria del Fiore (Duomo di Firenze)

La Cattedrale di Santa Maria del Fiore, progettata da Arnolfo di Cambio, è la terza chiesa del mondo per estensione e simbolo della città. Sorse sopra la chiesa paleocristiana di Santa Reparata. La prima pietra della facciata fu posta nel 1296. Il progetto originale di Arnolfo era notevolmente diverso dalla struttura attuale della chiesa, che a partire dal 1310, alla morte del progettista, subì un rallentamento nella costruzione. Nel 1334 fu nominato capomastro dell’Opera Giotto, che si occupò prevalentemente della costruzione del campanile e morì tre anni dopo. I lavori proseguirono fra interruzioni e riprese fino a quando fu accettato il modello definitivo .Tra il 1380 e il 1421 furono costruite le tribune e forse anche il tamburo della Cupola. All’esterno proseguirono i lavori di rivestimento in marmo e la decorazione degli ingressi laterali. Nell’Ottocento l’opera di completamento più impegnativa fu la facciata, eseguita da Emilio De Fabris e collaboratori.

Info:

Tutti i giorni 10:00/17:00. Ingresso gratuito.

Ultimo aggiornamento 1 Dicembre 2020
Cattedrale di Santa Maria del Fiore (Duomo di Firenze)
Ti è piaciuto questo contenuto?
0
0

Acquista il tuo biglietto

Altre idee di viaggio

Eventi

Mostra

Francesco Vezzoli in Florence


A Firenze il Contemporaneo torna a dialogare con il Rinascimento con due sculture di Francesco Vezzoli allestite dal 2 ottobre […]
Dettagli
Mostra

Jeff Koons. Shine


Dal 2 ottobre 2021 Palazzo Strozzi ospita una nuova grande mostra dedicata a Jeff Koons, una delle figure più importanti […]
Dettagli