Cattedrale di Santa Maria Assunta (Duomo di Reggio Emilia)

La Cattedrale di Reggio Emilia è di impianto romanico, oggetto di numerose ricostruzioni e modifiche nel corso dei secoli. L’attuale facciata si presenta incompiuta, con un rivestimento cinquecentesco progettato da Prospero Sogari, detto Il Clemente, al primo livello; mentre la parte superiore della facciata, di impronta romanica, è probabilmente frutto del restauro Malaguzzi (1275). Gli affreschi duecenteschi che adornavano la facciata originaria sono ora conservati nel Museo Diocesano. Sul portale principale sono poste due statue di ispirazione michelangiolesca, raffiguranti Adamo ed Eva. L’interno è a croce latina, a tre navate con arcate a tutto sesto su pilastri. Al centro si erge la grande cupola, mentre due cupole minori ornano le cappelle absidali. Rinnovato a partire dall’anno 1599 dall’architetto Cosimo Pugliani, l’interno è una sintesi della scultura reggiana dei secoli XV e XVI: tra gli scultori più importanti, Bartolomeo Spani e Prospero Sogari.

Ultimo aggiornamento 2 Dicembre 2020
Cattedrale di Santa Maria Assunta (Duomo di Reggio Emilia)
Ti è piaciuto questo contenuto?
1
0

Altre idee di viaggio

Acquista il tuo biglietto

Eventi

Italia in miniatura
Mostra

In scala diversa. Luigi Ghirri, Italia in miniatura e nuove prospettive


Nel Trentennale della prematura scomparsa di Luigi Ghirri, Reggio Emilia ricorda il grande maestro della visione con “In scala diversa. […]
Dettagli
Augusto daolio
Mostra

Augusto Daolio – uno sguardo libero


Dal 7 ottobre 2022 all’8 gennaio 2023 lo Spazio Gerra (Reggio Emilia) ospiterà la mostra “Augusto Daolio – uno sguardo […]
Dettagli