Cattedrale di Santa Maria Assunta

La prima cattedrale, sulla quale oggi sorge il duomo, fu eretta nel 1121, in epoca normanna e fu dedicata a Santa Maria Assunta e agli Apostoli Pietro e Paolo. Nel 1309 vicino all’ingresso della “porta dell’olmo” venne invece edificata la cappella dedicata al Santo Patrono, Vitaliano, dove sono poste le sue reliquie insieme a quelle San Fortunato e di Sant’Ireneo, patroni della città in epoca bizantina. Del 1588 è la cappella del Santissimo Sacramento che ha conferito all’edificio una sorta di planimetria a croce latina. Nel 1511 la facciata della chiesa venne rimaneggiata. Durante la seconda guerra mondiale fu danneggiata dai bombardamenti ma venne ricostruita in maniera anacronistica nel 1956. I Fratelli Ruffatti nel 1959 fecero costruire un organo a canne con 29 registri. 

Ultimo aggiornamento 2 Dicembre 2020
Cattedrale di Santa Maria Assunta
Ti è piaciuto questo contenuto?
0
0

Acquista il tuo biglietto

Altre idee di viaggio

Eventi

Mostra

Chagall. La Bibbia (Prorogata)


Marc Chagall e il suo rapporto con la religione ebraica, questo il tema della mostra dedicata all’artista russo (1887-1985), che […]
Dettagli