Cattedrale di San Pietro (Duomo di Frascati)

Il progetto fu realizzato nel Seicento dall’architetto Ottaviano Nonni, detto “il Mascherino”. La pregevole facciata a salient, è stata eretta con pietra tuscolana estratta dalle cave di Monte Porzio Catone e Frascati, e con travertino di Tivoli. È affiancata da due campanili, ciascuno dei quali dotato di un orologio. Nella parte inferiore, alternate ai tre portali, si aprono quattro nicchie. L’interno, originariamente affrescato, dopo i bombardamenti del 1943 è stato rifatto senza ornamenti, con una semplice tinta color avorio. Al centro, si trova l’antico altare barocco in marmo, con l’altorilievo che rappresenta la Consegna delle chiavi a Pietro, realizzato nel 1612 dallo scultorefiorentino Pompeo Ferrucci. Sulla cantoria lignea in controfacciata si trova l’organo a canne costruito nel 2009 dalla ditta Bonizzi-Inzoli.  

Ultimo aggiornamento 2 Dicembre 2020
Cattedrale di San Pietro (Duomo di Frascati)
Ti è piaciuto questo contenuto?
0
0

Altre idee di viaggio

Acquista il tuo biglietto