Castello di San Giorgio

Il Castello di San Giorgio risulta a tutt’oggi il monumento maggiormente rappresentativo della vicenda storica della città della Spezia. Posto su un piccolo rilievo chiamato il Poggio, dominante l’abitato di formazione bassomedievale, il Forte ha conosciuto numerose fasi di edificazione, documentate a partire dalla seconda metà del XIV secolo e testimoniate dai resti delle fondamenta del mastio e dalle murature, dove ancora oggi sono visibili le feritoie per gli arcieri. Nel 1443 il Castello subisce un radicale intervento con l’aggiunta del corpo a valle, predisposto per l’utilizzo delle armi da fuoco. mentre un secolo più tardi, nel 1554, si dà inizio ai lavori di edificazione di un’importante opera difensiva di appoggio chiamata la Bastia, i cui resti sono riaffiorati recentemente, ed a una totale riqualificazione parte sommitale dell’edificio. Infine, nel 1607 si dà mano agli interventi che ci consegnano il Castello nella sua forma definitiva, a seguito dell’importante opera di riqualificazione del sistema difensivo del Golfo ad opera della Serenissima.

Ultimo aggiornamento 1 Dicembre 2020
Castello di San Giorgio
Ti è piaciuto questo contenuto?
0
0

Altre idee di viaggio

Acquista il tuo biglietto

Eventi

Liberare Arte da Artisti
Mostra

Liberare Arte da Artisti


L’esposizione “Giacomo Verde artivista – Liberare Arte da Artisti“, in programma dal 25 giugno 2022 al 15 gennaio 2023 presso […]
Dettagli
Il piccolo grande cuore di Giosetta
Mostra

Giosetta Fioroni – Il piccolo grande cuore


Il CAMeC Centro Arte Moderna e Contemporanea della Spezia rende omaggio a Giosetta Fioroni, tra le artiste viventi più importanti […]
Dettagli