Basilica di Santa Maria delle Grazie – Cenacolo Vinciano (Sito UNESCO)

Si tratta di un santuario appartenente all’ordine Domenicano. Edificata tra il 1492 e il 1493 per volere del duca Ludovico il Moro come mausoleo di famiglia (a seguito della morte prematura della consorte, Beatrice d’Este), è uno degli edifici di culto più rappresentativi del Rinascimento, secondo sito italiano classificato dall’UNESCO “Patrimonio dell’Umanità”. Il progetto dell’intero complesso domenicano è di Guiniforte Solari, già ingegnere capo della fabbrica del Duomo. Si articolava su tre chiostri: a nord, il fianco della chiesa, e sugli altri tre un portico di colonne in serizzo con capitelli gotici. Sul lato nord del portico si affacciano l’antica Cappella delle Grazie, le sale del Capitolo e del Locutorio e la biblioteca; su quello sud,  il refettorio, che ospita il celeberrimo Cenacolo Vinciano. L’ “Ultima Cena”, capolavoro di Leonardo da Vinci (1494-1498), si trova su una delle pareti laterali dell’ambiente: tempera grassa su intonaco, si ispira al Vangelo di Giovanni nel quale Gesù annuncia il tradimento di uno degli apostoli (una diversa lettura del dipinto è richiamata dal popolare romanzo “Il Codice da Vinci”, dello scrittore Dan Brown). La Chiesa si attiene alla tradizione gotica settentrionale: tre navate basse e larghe, con volte a ogiva e facciata “a capanna”. Anche i materiali sono quelli della tradizione lombarda (cotto e granito). Le navate sono coperte da volte a crociera con cordonature rette da capitelli a foglie. Il portale centrale, in marmo bianco con trabeazione decorata con tondi e profili di figure, costituisce il primo intervento voluto da Ludovico il Moro. La tribuna, tradizionalmente attribuita al Bramante, è un cubo imponente che regge una cupola emisferica raccordata da pennacchi che rappresentano i quattro Dottori della Chiesa. Il complesso sacro include il Chiostro delle Rane (o “Chiostro Piccolo”) e la Sagrestia Vecchia. Negli anni della dominazione spagnola, divenne sede del Tribunale dell’Inquisizione.

Ultimo aggiornamento 1 Dicembre 2020
Basilica di Santa Maria delle Grazie – Cenacolo Vinciano (Sito UNESCO)
Ti è piaciuto questo contenuto?
1
0

Altre idee di viaggio

Acquista il tuo biglietto

Eventi

Grazia Varisco
Mostra

Il Caso. Tra le pieghe della mente


Il Palazzo Reale di Milano, dal 15 Giugno al 18 Settembre 2022, ospiterà la mostra dell’artista Grazia Varisco “Il Caso. […]
Dettagli
Japan
Mostra

Japan. Body_perform_live


Il PAC (Padiglione d’Arte Contemporanea) prosegue la sua esplorazione delle culture internazionali sulle tracce della contemporaneità con una mostra che […]
Dettagli
Flashback
Mostra

Flashbacks


Building (Milano) presenta, dal 9 aprile 2022 al 9 gennaio 2023, “Flashbacks“, un progetto espositivo a cura di Alice Montanini. […]
Dettagli
Canova
Mostra

Appiani, Canova, Raffaelli e Palazzo Reale nella Milano napoleonica


Nell’ambito del programma di valorizzazione dell’identità storica di Palazzo Reale, la mostra è incentrata su tre grandi protagonisti dell’arte nella […]
Dettagli
Ann Veronica Janssens
Mostra

Ann Veronica Janssens


La mostra in Pirelli HangarBicocca indagherà il percorso dell’artista belga Ann Veronica Janssens, presentando sculture, video, installazioni ambientali e sonore. […]
Dettagli
Gian Maria Tosatti
Mostra

Hôtel de la Lune


La mostra retrospettiva di Gian Maria Tosatti “Hôtel de la Lune” in Pirelli HangarBicocca (Milano | 23 Febbraio – 16 […]
Dettagli