Storica provincia del Friuli, la città di Udine è al centro della regione del Nord-Est, vicinissima alla Slovenia.

Raggiungi Udine in treno, con Frecce e Regionali, e regalati la scoperta della sua anima verde e cosmopolita*.

Crocevia di culture e luogo dalla natura incontaminata, Udine è tra le città più “green” d’Italia, come certifica Emas – Eco-management and audit Scheme, grazie alla presenza dei suoi giardini storici urbani (XIX secolo), di due grandi parchi nati sui tipici “terrazzi di erosione” e delle scelte ecosostenibili.

Al centro della città sorge un colle isolato, in cima al quale è situato il Castello di Udine, che secondo la leggenda fu eretto artificialmente da Attila per ammirare l’incendio appiccato alla vicina Aquileia. Leggenda a parte, la sommità del castello è un imperdibile punto panoramico sulla città e il suo territorio. Il centro storico conserva integro il tipico impianto medievale, che vede svilupparsi attorno al forte le diverse cerchie murarie e le antiche porte. Gli edifici storici da visitare sono il Duomo, la Loggia del Lionello, in pietra bianca e rosa sulla centrale Piazza Libertà, il Palazzo Arcivescovile, con gli affreschi del Tiepolo, e Piazza Matteotti, cuore cittadino assieme a Via Mercatovecchio. Caratteristiche le rogge, ovvero i canali che attraversano la città sin dal Medioevo e che servivano ad azionare gli antichi mulini.

Cose da non perdere? Se ami la natura, certamente l’ampia rete di verde urbano. I giardini storici di Udine, gran parte dei quali nati alla fine del XIX secolo, si trovano in pieno centro; poco al di fuori, invece, Parco del Torre e Parco del Cormor. Ti consigliamo anche un giro tra i Musei Civici e le diverse gallerie d’arte.

Tra i piatti da assaggiare, la polenta e il frico (a base di formaggio, patate e cipolle); mentre dalla vicina Slovenia arrivano il gulasch e i ćevapčići, accompagnati dall’immancabile Prosciutto di San Daniele e i buoni vini friulani DOC.

 

*N.B. Le soluzioni di viaggio proposte potrebbero essere soggette a variazioni. Verifica l’effettiva disponibilità su Trenitalia.com