Capoluogo della Vallagrina, in provincia di Trento, Rovereto è un importante centro turistico e culturale del Trentino Alto Adige.

Ci si arriva a bordo di Frecce e Regionale, all’insegna di una vacanza che abbina felicemente natura e cultura*.

Per la sua vivacità artistica e culturale, Rovereto è nota sin dal Settecento come Atene del Trentino. A questo appellativo si aggiungono quelli di Città della Quercia (poiché la quercia, o rovere, ne è il simbolo) e “Città della Pace”, con richiamo alla celebre Campana dei Caduti, opera a memoria dei caduti di tutte le guerre, che rintocca ogni giorno presso il Sacrario Militare di Castel Dante, poco fuori città. In pieno centro, invece, è possibile visitare i numerosi musei, a partire dal Museo di Scienze e Archeologia, che racconta il territorio nelle sue fasi; passando per il MART (Museo d’Arte Moderna e Contemporanea), tra i più importanti d’Europa, e concludendo con il Museo della Guerra, all’interno dell’imponente Castello di Rovereto. Dall’alto del castello si ammira un bellissimo panorama sulla città e il verde che la circonda. Tra i palazzi da non perdere, Palazzo del Bene, con la sua facciata quattrocentesca.

L’attività culturale di Rovereto si esprime anche attraverso una serie di festival ed eventi che si svolgono tra settembre e ottobre, come il Festival di Popoli e Culture Oriente Occidente, la Settimana Mozartiana e la rassegna del Cinema Archeologico.

 

*N.B. Le soluzioni di viaggio proposte potrebbero essere soggette a variazioni. Verifica l’effettiva disponibilità su Trenitalia.com