La città capoluogo della regione Basilicata è nota anche per essere il capoluogo di regione più elevato d’Italia (819 metri di altitudine s.l.m.). Potenza si trova infatti nella Valle del Basento, lungo la suggestiva dorsale appenninica delle cosiddette Dolomiti Lucane.

Raggiungibile in Freccia e Regionale, questo “nido d’aquile” è noto anche come “Città Verticale” e “Città delle Cento Scale”, per via della sua impervia struttura urbanistica*.

La caratteristica peculiare della città è proprio il sistema di scale mobili che la attraversa, il maggiore d’Europa, secondo solo a quello di Tokyo. Via Pretoria è la strada principale, detta anche “Sopra Potenza”: è qui che si concentrano lo shopping, le pause nei caffè storici, gli aperitivi e l’immancabile “struscio”, che si conclude sotto i portici di Piazza Mario Pagano (o Piazza Prefettura), il salotto buono della città, sulla quale si affacciano il Palazzo del Governo e il Teatro Stabile. Sei ben allenato? Puoi percorrere a piedi le storiche Gradinate: intitolate a potentini illustri, le cosiddette Cento Scale permettono di raggiungere i principali affacci panoramici, fino alla famosa Gradinata del Pensiero, vera e propria opera architettonica in pieno centro. Da visitare, la Chiesa di San Michele, la più antica della città, la Cattedrale di San Gerardo, dedicata al patrono, la Chiesa di San Francesco e quella della Santissima Trinità. Interessante è il Museo Archeologico, dove ammirare una pregevole collezione di ceramiche greche e romane, gioielli e oggetti di culto provenienti dagli scavi di Metaponto e Matera.

Se il trekking urbano ti ha messo appetito, nei tanti ristoranti tipici troverai un assaggio della succulenta cucina lucana a base di peperoni cruschi, pasta fatta in casa, carni e legumi. Il periodo migliore per visitare Potenza? Nei giorni attorno al 30 di maggio, quando in onore della Festa di San Gerardo si svolge l’imperdibile “Parata dei Turchi”, una delle più importanti rievocazioni storiche del Sud Italia.

 

*N.B. Le soluzioni di viaggio proposte potrebbero essere soggette a variazioni. Verifica l’effettiva disponibilità su Trenitalia.com