La città di Polignano a Mare, in provincia di Bari, si affaccia su un tratto di costa adriatica caratterizzato da alte falesie che la rendono punto di riferimento mondiale per i tuffi acrobatici.

Bianco e blu sono i colori inconfondibili del borgo: bianche, le tipiche case a calce del centro storico; blu, l’eterna Bandiera Blu e le note “dipinte di blu” del grande cantante Domenico Modugno, originario di Polignano, la cui statua campeggia in pieno centro. Un centro cui si accede attraverso l’Arco Marchesale, parte della cinta muraria cinquecentesca, e si snoda tra viuzze che ospitano edifici notevoli, come la Chiesa Matrice, nella piccola Piazza Vittorio Emanuele, e la Casa dell’Orologio. Le piazzette al fresco sono il posto migliore dove gustare il tipico street food polignanese: il panino col polpo.

La vera attrattiva restano le calette sul mare e le Grotte di Polignano. Tra le più affascinanti: Grotta delle Rondinelle, Grotta Ardito, Grotta delle Monache e Grotta Palazzese, la più famosa.

Gli appuntamenti estivi da non perdere sono la Festa dell’Aquilone e il Red Bull Cliff Diving World Series, il campionato mondiale di tuffi più spettacolare che c’è.

 

*N.B. Le soluzioni di viaggio proposte potrebbero essere soggette a variazioni. Verifica l’effettiva disponibilità su Trenitalia.com