Capoluogo dell’omonima provincia toscana, la città di Pistoia è una “Città d’Arte” di fondazione romana, con una conformazione medievale ben conservata, estesa in pianura ma protetta dalla Montagna Pistoiese.

Si raggiunge in Regionale e si visita facilmente a piedi*.

Il centro storico si sviluppa attorno alla Piazza del Duomo, dove si affacciano gli edifici principali: Palazzo di Giano e Palazzo dei Vescovi, che meritano assolutamente una visita, oltre alla Cattedrale di San Zeno e Jacopo, custode di opere d’arte inestimabili, come l’altare argenteo e il reliquiario di Lorenzo Ghiberti, al cui interno vi è una reliquia di San Jacopo da Compostela che fa di Pistoia una delle tappe italiane del Cammino di Santiago. Sulla piazza risplende anche il bellissimo Battistero. Tra gli edifici da visitare l’Ospedale del Ceppo e la Biblioteca Forteguerriana, tra i più antichi d’Europa. Gli amanti dell’arte contemporanea non possono perdere il Museo Marino Marino, intitolato all’artista pistoiese. La passeggiata prosegue fino al simbolo della città longobarda: La Sala, piazzetta sede del mercato e della movida serale, al cui centro sorge un altro monumento leggendario, il Pozzo del Leoncino con la statua del Marzocco. Lungo Via degli Orafi si scopre, invece, l’anima Liberty della città, con negozi e caffè storici dove gustare il tipico Confetto Pistoiese, invenzione dell’antica Confetteria Corsini (1918).

Tra gli eventi da non perdere nel mese di luglio, la storica rassegna internazionale del Pistoia Blues e la tradizionale Giostra dell’Orso, palio equestre in cui si sfidano i rioni della città.

 

*N.B. Le soluzioni di viaggio proposte potrebbero essere soggette a variazioni. Verifica l’effettiva disponibilità su Trenitalia.com

Eventi

in visita
Mostra

In Visita – Fausto Melotti


Con Collezioni del Novecento Pistoia Musei presenta nella sede di Palazzo de’ Rossi un nuovo percorso espositivo dedicato a Fausto […]
Dettagli