Il capoluogo della regione Sicilia, che in epoca borbonica rivestì il ruolo di Capitale del Regno di Sicilia, è oggi Città Metropolitana che si estende nella Conca d’Oro, compresa tra l’omonimo golfo e i monti.

Palermo si raggiunge in Frecciabianca, Intercity e Regionale*. La Stazione di Palermo è una delle più belle d’Italia, nel tipico stile Eclettico palermitano. Da qui parte la passeggiata che in pochi minuti raggiunge il centro storico, dove si respira l’atmosfera cosmopolita di una città crocevia di popoli, non a caso parte dell’itinerario Unesco “Palermo arabo-normanna e le Cattedrali di Cefalù e Monreale”. La Palermo arabo-normanna è rappresentata da alcuni siti imperdibili: Palazzo dei Normanni, sede del primo Parlamento e oggi della Regione Sicilia, sintetizza le due culture nella sfolgorante Cappella Palatina. La Cattedrale di Palermo ospita le tombe dei re normanni e la cappella dedicata alla patrona, Santa Rosalia; viceversa, le cupole rosse (qube) di San Giovanni degli Eremiti e San Cataldo, passando per la meravigliosa Chiesa di Santa Maria dell’Ammiraglio, meglio nota come Martorana, sono espressione della Palermo araba. Altro simbolo, poco fuori città, è il Castello della Zisa, oggi sede di mostre ed eventi internazionali. Tra i luoghi della cultura da non perdere, lo storico Teatro Massimo, Palazzo Abatellis, al cui interno si trova la Galleria Regionale della Sicilia, con opere di Guttuso e altri artisti, e il Museo Archeologico Regionale “Antonio Salinas”.

La scoperta di Palermo passa per i suoi mercati storici: Ballarò, Vucciria e Il Capo. Luoghi di incontro popolare della città, oltre che posti perfetti per assaggiare il tipico cibo di strada palermitano, dalle panelle alle arancine, passando per il succulento panino con la milza (pani cà mèusa), i frittini e i dolci tipici (cannolo, cassata e granita).

D’obbligo, un tuffo nel mare cristallino di Mondello, l’antico quartiere dei pescatori oggi al centro della movida, a due passi dalla Riserva di Capo Gallo. Cosa fare in città durante tutto l’anno? Assistere a uno spettacolo dell’Opera dei Pupi palermitani, Patrimonio Immateriale Unesco, oppure regalarsi un tour letterario o cinematografico.

*N.B. Le soluzioni di viaggio proposte potrebbero essere soggette a variazioni. Verifica l’effettiva disponibilità su Trenitalia.com

Eventi

Corpi estranei
Mostra

Cesare Viel. Corpi estranei


Si intitola Corpi estranei il progetto dell’artista Cesare Viel, che dal 24 settembre 2022 al 31 marzo 2023 sarà ospitato […]
Dettagli