Oulx

Tra le località sciistiche più amate del Piemonte, la città alpina di Oulx, in provincia di Torino, è la meta perfetta per sciare in inverno e praticare escursioni estive nell’Alta Val di Susa.

Raggiungibile a bordo del Regionale (Servizio Ferroviario Metropolitano)* fino alla Stazione Oulx-Cesana-Claviere-Sestriere*.

Il borgo di Oulx, incastonato nelle Prealpi Piemontesi, alle pendici del Monte Genevris, rappresenta uno storico crocevia di pellegrini, commercianti e viandanti sin dall’epoca romana, grazie anche alla presenza della Prevostura di San Lorenzo e dell’antica Abbadia. Il cosiddetto Borgovecchio conserva intatta l’antica edilizia civile di pregio, come Casa Bermond e Des Ambrois. Da visitare la Chiesa di S. Maria Assunta (X secolo) e la trecentesca Torre Delfinale.

Un trekking estivo nei dintorni rivela la presenza di rifugi alpini e antiche borgate e piccole ma importanti cappelle. In autunno, il mese migliore per visitare Oulx è ottobre, quando si svolge la tradizionale “Fiera Franca” (in riferimento alla franchigia medievale). In inverno è ideale per la settimana bianca: parte del Comprensorio Sciistico Vialattea, la skiarea internazionale che comprende 7 località montane collegate tra loro da impianti di risalita.

 

*N.B. Le soluzioni di viaggio proposte potrebbero essere soggette a variazioni. Verifica l’effettiva disponibilità su Trenitalia.com