La cittadina di Ostuni, in provincia di Brindisi, sorge a poche centinaia di metri sul livello del mare, nella zona conosciuta come Valle d’Itria.

Capitale delle cosiddette “Città Bianche” di Puglia, è raggiungibile in Frecciargento, Intercity e Regionale*.

Il soprannome Città Bianca è dato dall’imbiancatura a calce che un tempo era in uso presso gli abitati mediterranei per difendersi dal calore e dalle epidemie. Il centro storico è un borgo medievale tutto da scoprire: un andirivieni di vicoli, scalinate e piazze dove si possono trovare botteghe artigianali e prodotti tipici. Su tutto, domina la Cattedrale di Ostuni, in Romanico Pugliese, con un grande rosone a 24 raggi. Tra i luoghi da visitare, il Museo delle Civiltà Preclassiche della Murgia Meridionale, posto in un ex monastero carmelitano. Il Palazzo Vescovile e quello del Vecchio Seminario sono tra i palazzi settecenteschi più importanti, oltre ai numerosi edifici privati. Uno dei monumenti più conosciuti di Ostuni è la Guglia di Sant’Oronzo, opera di oltre 20 metri, realizzata dall’artista Giuseppe Greco.

Da non perdere le spiagge di Ostuni, che si estendono per ben 17 Km certificati da Bandiera Blu, incluso il Parco delle Dune Costiere, e il tour delle masserie, dove assaggiare le prelibatezze locali, condite dall’Olio della Collina di Brindisi DOP.

 

*N.B. Le soluzioni di viaggio proposte potrebbero essere soggette a variazioni. Verifica l’effettiva disponibilità su Trenitalia.com