Sali a bordo di Frecce, Intercity (giorno e notte) e Regionali e scopri le meraviglie della “Perla del Barocco Pugliese”*.

Lecce, città capoluogo dell’omonima provincia e capitale indiscussa del Salento, adagiata tra l’Adriatico e lo Ionio, ti accoglie tra bellezze d‘arte, spiagge da sogno e la tipica ospitalità salentina.

Scolpito ad arte nella rinomata Pietra Leccese (che dà il nome all’inconfondibile stile locale), il centro storico è un gioiello del Barocco. Ne sono splendidi esempi la Basilica di Santa Croce, una delle più belle d’Italia, con la facciata che sembra un merletto, il vicino Palazzo del Governo e Palazzo Marrese. La passeggiata in centro non può prescindere dalla visita del Duomo e del Seminario; le chiese barocche meritano un tour a sé, poiché sono tante, tutte suggestive. Altro luogo simbolo è il grande Anfiteatro Romano che si apre al centro di Piazza Sant’Oronzo e racconta la storia più antica della città, completata da una visita al Museo Castromediano, scrigno di ceramiche messapiche e reperti classici. Il Museo Faggiano, invece, ricavato in un’abitazione privata del centro, svela un antico pavimento e la tomba di un fanciullo. Da non perdere il Castello di Carlo V, roccaforte asburgica opera di Gian Giacomo dell’Acaya, con le sue affascinanti gallerie sotterranee.

Capitale del Salento, Lecce offre una serie di spiagge rinomate, perfette per chi ama la tintarella e gli sport acquatici: Punta Prosciutto, Porto San Cesareo e Baia Verde sono tra le spiagge più belle della costa ionica; dall’altro lato, Torre dell’Orso e la Spiaggia degli Alimini.

Visitare Lecce e il Salento significa anche scoprire l’affascinante universo linguistico e culturale della cosiddetta Grecìa Salentina, le cui espressioni più belle permangono nell’antico dialetto griko, nei riti religiosi, il cibo e l’immancabile “Notte della Taranta”, il festival musicale itinerante che in agosto fa tappa anche qui.

 

*N.B. Le soluzioni di viaggio proposte potrebbero essere soggette a variazioni. Verifica l’effettiva disponibilità su Trenitalia.com