La città di Lamezia Terme, in provincia di Catanzaro, nasce dalla fusione di tre antichi comuni e rappresenta un importante centro termale, oltre che sede del principale aeroporto internazionale calabrese e del principale snodo ferroviario della regione.

Trenitalia ti porta a Lamezia Terme dalle principali città italiane a bordo di Frecce, Intercity (giorno e notte) e Regionali*.

Dalla Stazione Centrale di Santa Eufemia (poco fuori città), il Regionale ti porta nel cuore del centro storico, Nicastro, alla scoperta dei principali attrattori lungo Corso Numistrano: dalla Cattedrale dei Santi Pietro e Paolo, ai vicoli caratteristici dell’antico ghetto ebraico (Judeca). Su un’altura panoramica svettano i resti dell’originario Castello Normanno Svevo, la cui presenza è indicata dalla statua di Federico II, col suo inseparabile falco. Luogo per eccellenza della vita culturale cittadina è il Chiostro di San Domenico, parte di un ampio complesso all’interno del quale trova posto anche il Museo Archeologico Lametino. Altri luoghi imperdibili sono il Museo Diocesano, uno dei più importanti della Calabria, e la Biblioteca di Palazzo Tommaso Campanella con le splendide sale della Casa del Libro Antico che espongono ben 2500 libri stampati dall’inizio del ‘500 nei maggiori centri italiani ed europei.

Pronto per un tuffo rigenerante alle terme? In località Sambiase ti aspettano le Terme di Caronte, note fin dall’epoca romana per i loro effetti benefici. Sgorgano naturalmente alla temperatura di 39 gradi.

Tra gli eventi storicizzati da non perdere in città: “Trame Festival”, dedicato alla legalità e alla lotta alle mafie; “Lamezia International Film Fest”, “Color Fest”, uno dei festival di musica più importanti della Calabria, e la stagione del Teatro Grandinetti.

 

*N.B. Le soluzioni di viaggio proposte potrebbero essere soggette a variazioni. Verifica l’effettiva disponibilità su Trenitalia.com