Ischia

A nord del Golfo di Napoli e a poca distanza da Procida e Vivara, Ischia è l’isola maggiore dell’Arcipelago delle Flegree, in Campania.

Raggiungerla in treno significa arrivare a Napoli a bordo di Frecce, Intercity (giorno e notte) e Regionali, quindi proseguire col servizio treno + nave SNAV che dal Molo Beverello arriva dritto a destinazione*.

La cosiddetta “Isola del dio Sole”, set cinematografico a cielo aperto, incanta i suoi visitatori con la bellezza dei villaggi incastonati nella collina e un paesaggio mediterraneo. Tra i luoghi da non perdere c’è il Castello Aragonese: aperto tutto l’anno, include la Chiesa dell’Immacolata, il Monastero delle Clarisse e la Terrazza degli Ulivi, belvedere sul borgo di Ischia Ponte e le isole. Altro luogo da visitare assolutamente è il celebre Museo-Giardino di Lady Walton, a Forio, anche noto come La Mortella: un Eden di specie vegetali provenienti da tutto il mondo. La passeggiata sul corso principale consente di sostare tra caffè e negozi storici, visitando la Cattedrale dell’Assunta.

Cosa fare sull’Isola di Ischia? Mangiare il pesce fresco a Borgo di S. Angelo, l’antico villaggio dei pescatori; praticare un’escursione sul Monte Epomeo; concedersi una seduta benessere presso le rinomate Terme di Ischia.

 

*N.B. Le soluzioni di viaggio proposte potrebbero essere soggette a variazioni. Verifica l’effettiva disponibilità su Trenitalia.com