La città toscana di Chiusi, in provincia di Siena, si dispone nel verde territorio della Valdichiana e per il suo pregio turistico figura Bandiera Arancione del Touring Club Italiano.

Chiusi è raggiungibile in treno, a bordo del Regionale*.

Di antichissima fondazione, conserva numerosi resti del proprio passato archeologico, che va dall’Età del Ferro al glorioso periodo etrusco, quando era città-stato a tutti gli effetti. Oltre che in pieno centro storico, il cui sottosuolo è attraversato da una delle attrazioni più suggestive nota come Labirinto di Porsenna (Chiusi sotterranea), i resti archeologici costituiscono una Necropoli Etrusca di tombe sparse nei dintorni. Al labirinto si accede direttamente dal Museo della Cattedrale, all’interno del Duomo di Chiusi (Cattedrale di San Secondiano), con lo stesso biglietto di visita. Tra i luoghi da visitare, anche il Museo Archeologico Nazionale e il Teatro Mascagni.

Chiusi aderisce al circuito “Città dell’Olio”, condimento eccellente per i piatti tipici della cucina toscana.

 

*N.B. Le soluzioni di viaggio proposte potrebbero essere soggette a variazioni. Verifica l’effettiva disponibilità su Trenitalia.com