Posta nell’ultimo tratto adriatico della Riviera Romagnola, in provincia di Rimini, la città di Cattolica vanta una mezzaluna di sabbia pluriennale Bandiera Blu, riparata dal Monte di Gabicce.

Si raggiunge in treno a bordo di Intercity e Regionale*.

Tra le perle dell’Emilia Romagna, Cattolica è una delle destinazioni favorite del turismo estivo internazionale, storica meta di movida e divertimento per tutte le età. Due chilometri ininterrotti di litorale con darsena e spiagge super accessoriate che non mancano di lasciare spazio anche a quelle libere. Oltre ai bagni storici, frequentati dal jet-set mondiale a partire dagli anni ‘50, Cattolica offre un centro abitato ricco di luoghi da visitare, a partire dalla quattrocentesca Torre Malatestiana, con funzione di avvistamento, passando per il Museo della Regina e l’adiacente Galleria Comunale. Tra gli esempi più belli del Liberty locale, lo storico padiglione del Mercato Coperto, nell’omonima piazza; la Fontana delle Sirene, opera dello scultore Casalini (1928), e le vicine Fontane Danzanti.

Il tema acquatico trova la sua apoteosi in uno dei luoghi più amati e visitati della città: l’Acquario di Cattolica, il più grande dell’Adriatico e il secondo d’Italia, dove è addirittura possibile fare il bagno con gli squali in totale sicurezza.

Tra gli eventi storici, il Premio Letterario Città di Cattolica, dedicato al genere giallo, e la Notte Rosa, tra giugno e luglio.

 

*N.B. Le soluzioni di viaggio proposte potrebbero essere soggette a variazioni. Verifica l’effettiva disponibilità su Trenitalia.com