Città della provincia di Bari, in Puglia, posta in prossimità del Parco Nazionale dell’Alta Murgia e circondata da secolari uliveti, Bitonto è conosciuta proprio come “Città degli Ulivi“, per via della rinomata cultivar locale Cima di Bitonto.

La città pugliese è raggiungibile a bordo del Regionale*.

Passata alla storia per la celebre Battaglia di Bitonto (1734), che sancì la nascita del Regno di Napoli come Stato indipendente, Bitonto è anche una preziosa “Città d’Arte“. Vanta infatti la prima galleria nazionale di Puglia presso la storica sede di Palazzo Sylos-Calò, da visitare assolutamente assieme agli altri palazzi nobiliari del centro, come il quattrocentesco Palazzo Sylos-Vulpano, dichiarato Monumento Nazionale. Tra le capitali del Barocco Pugliese, il suo centro storico bomboniera è impreziosito dalla grandiosa Cattedrale di San Valentino e dalle facciate delle numerose chiese che vi si incontrano, ciascuna arricchita di opere d’arte mozzafiato, come la volta della Cappella dei Misteri, nella Chiesa di San Domenico. A ridosso dell’antica cinta muraria, della quale si conservano diverse porte monumentali e il cilindrico Torrione Angioino, sorge il Teatro Traetta, protagonista del pluriennale Opera Festival. Tra i musei da visitare, il Museo Diocesano, il più grande del Sud Italia.

 

*N.B. Le soluzioni di viaggio proposte potrebbero essere soggette a variazioni. Verifica l’effettiva disponibilità su Trenitalia.com