Antica città fondata dai Sanniti, crocevia di culture, Benevento è capoluogo dell’omonima provincia, in Campania.

Trenitalia ti porta a scoprire il suo patrimonio storico, artistico e archeologico con Frecciargento e Regionale*.

Appena fuori dalla Stazione di Benevento ti troverai a ridosso della via principale, Viale Principe di Napoli, da percorrere piacevolmente tra negozi e palazzi storici fino a Ponte Vanvitelli, oltre il quale si apre il centro storico. Sulla sinistra, incontriamo subito uno dei simboli di Benevento, il maestoso Arco di Traiano, tra i migliori esempi di arte traianea al mondo per fattura e conservazione, con un ricco apparato decorativo che celebra le conquiste romane dell’imperatore. Nelle immediate vicinanze si trovano il Museo dell’Arco, una coinvolgente installazione multimediale, e la Chiesa di Sant’Ilario. Un’altra chiesa poco distante aderisce, invece, al famoso circuito Unesco noto come Longobardi in Italia: i luoghi del potere: si tratta della Chiesa di Santa Sofia, edificata nel 760 dal duca longobardo Arechi II, con all’interno la splendida riproduzione della Cappella Palatina di Liutprando a Pavia. Nel Piazzale di Santa Sofia si trova il celebre Obelisco Egizio.

Da non perdere la visita al Castello di Benevento, meglio conosciuto come Rocca dei Rettori, attuale sede del Museo del Sannio, e all’Hortus Conclusus Paladino, il meraviglioso museo all’aperto opera dell’artista Domenico Paladino.

Non si può lasciare Benevento senza aver assaggiato il celebre Liquore Strega, che dà il nome a uno dei più importanti premi letterari al mondo, il Premio Strega, e farcisce un altro prodotto tipico del territorio, l’antico Torrone di Benevento.

*N.B. Le soluzioni di viaggio proposte potrebbero essere soggette a variazioni. Verifica l’effettiva disponibilità su Trenitalia.com