Capoluogo dell’omonima provincia in Toscana, conosciuta come “Città dell’Oro”, Arezzo, posta nella parte settentrionale della Valdichiana, è stata patria di artisti e poeti quali Francesco Petrarca, Giorgio Vasari e Guido d’Arezzo.

Trenitalia ti accompagna ad Arezzo a bordo di Intercity e Regionali*.

Dalla Stazione di Arezzo, centralissima, si raggiunge subito il centro, raccolto e a misura d’uomo. Piazza Grande è il “salotto buono”, una delle piazze più belle d’Italia, circondata da edifici di epoche diverse. Tra i capolavori, le Logge del Vasari, che due volte l’anno, a giugno e settembre, sono teatro del tradizionale Palio di Arezzo. Altre due belle piazze sono Piazza Duomo e Piazza della Libertà, con il trecentesco Palazzo dei Priori e la caratteristica Torre Quadrangolare, simbolo cittadino. Tra i luoghi della cultura da non perdere, la Casa del Petrarca, lungo la salita che porta al Duomo. Quest’ultimo, in stile Gotico, custodisce l’Arca di San Donato, raffinata opera marmorea trecentesca in onore del patrono. La Basilica di San Francesco ospita la Cappella Bacci, col suo straordinario ciclo di affreschi di Piero della Francesca; mentre Santa Maria della Pieve si distingue per l’originale Campanile delle Cento Buche, così chiamato per le numerose bifore. D’obbligo, una visita al Museo Archeologico e all’Anfiteatro Romano, dove ammirare i resti etruschi e di epoche successive (qui fu rinvenuta la famosa Chimera d’Arezzo, oggi al Museo Archeologico di Firenze).

La Giostra del Saracino è l’evento clou, in occasione del quale assaggiare la cucina aretina.

 

*N.B. Le soluzioni di viaggio proposte potrebbero essere soggette a variazioni. Verifica l’effettiva disponibilità su Trenitalia.com

Eventi

Arezzo natale
Festival

Arezzo Città del Natale 2022


Prato delle Meraviglie con ruota panoramica e mercatini tradizionali, istallazioni luminose, Christmas Brick Arezzo, Villaggio tirolese, Casa di Babbo Natale, […]
Dettagli