Piccola capitale del gusto, Altamura si trova in provincia di Bari, nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia, e vanta un territorio ricco di prodotti a marchio, come il celebre Pane di Altamura DOC, e un centro storico tra i più belli del Romanico e del Barocco Pugliese.

La città è raggiungibile in Regionale*.

Visitare Altamura significa conoscere l’archeologia, la storia e i prodotti di un territorio affascinante, caratterizzato dalle doline carsiche, le stesse che hanno restituito niente meno che l’Homo neanderthalensis conosciuto come “Uomo di Altamura“, presso la Cava dei Dinosauri, oggi visibile al Museo Archeologico Nazionale di Altamura. Il centro storico è un gioiello di chiese ed edifici monumentali, a partire dal Duomo di Altamura, bomboniera del Romanico Pugliese, passando per la Chiesetta dei Martiri. I claustri sono i larghi che si aprono sulle vie principali del centro storico, organizzato in tipiche gnostre (circa 80 aggregati spontanei di antichi gruppi familiari o etnici), protagonisti del tipico Festival dei Claustri. Da visitare nei dintorni, le Masserie Fortificate di Altamura e il celebre Pulo di Altamura, una delle più grandi doline carsiche del Mediterraneo.

Tra le eccellenze gastronomiche, oltre al Pane di Altamura DOP, si annoverano la Lenticchia di Altamura IGP e tutti i piatti della tradizione locale che vedono protagonisti entrambi gli ingredienti (minestre, cialledde, u puène quétte) e gli immancabili lampascioni.

 

*N.B. Le soluzioni di viaggio proposte potrebbero essere soggette a variazioni. Verifica l’effettiva disponibilità su Trenitalia.com