Arte e Cultura Consigli di viaggio

Cosa vedere a Trento, la città più green d’Italia

Una delle città più vivibili e al passo con i tempi: scopri cosa vedere a Trento tra architettura, arte e natura.
Home » Cosa vedere a Trento, la città più green d’Italia
CoppieDa soloFamiglie con bambiniIn gruppo Consigli di viaggio

Sai che Trento è la città più green d’Italia? Niente di meglio che un viaggio in treno, il mezzo di trasporto più ecologico e sostenibile che c’è, per visitarla nel rispetto dell’ambiente. Con il Frecciarossa raggiungi la città green in pochissimo tempo e con il massimo comfort, per un’esperienza di viaggio che abbina la vacanza all’etica dell’ambiente e non solo.

Scopri cosa vedere a Trento tra architettura, arte e natura. Storicamente una delle città più vivibili e al passo con i tempi, nel 2019 Trento è eletta terza città italiana per qualità della vita e prima per l’ambiente e i servizi, ecco perché si aggiudica pienamente il titolo di città più green d’Italia.

Cosa vedere a Trento

Diritto d’autore: loren62/123RF

Basta fare una passeggiata per il centro, a pochi minuti dalla stazione ferroviaria, per accorgersi che Trento trabocca di storia e cultura, a partire dalle Mura Vanghiane che la cingono, il più significativo tratto superstite della cinta urbana duecentesca. 

Città della storia con la “S” maiuscola, nel XVI secolo Trento ha ospitato l’omonimo concilio ecumenico dal quale nacque la Controriforma che mutò le istituzioni della Chiesa cattolica. Per ricordare quella svolta epocale, immancabile una visita alla Cattedrale di San Vigilio, che ospitò il leggendario concilio.

Altri siti religiosi importanti la Chiesa di Santa Maria Maggiore, la Chiesa dei Santi Pietro e Paolo, la Chiesa di Sant’Apollinare e l’Abbazia di San Lorenzo.

Meravigliosi i palazzi che punteggiano la città, prime tra tutti le case Cazuffi-Rella, le cui facciate, prospicienti la centrale piazza del Duomo, offrono affreschi attribuiti al pittore del Cinquecento Marcello Fogolino. Di notevole importanza anche Palazzo Sardagna, Palazzo Thun, Palazzo Pretorio, accanto alla Torre Civica della piazza (alta 46.5 metri), e Palazzo delle Albero, di stile rinascimentale.

Vicino a quest’ultimo ha sede la prestigiosa Università degli Studi di Trento, che ha permesso alla città stessa di popolarsi di giovani e diventare doppiamente città più “green” d’Italia

Nel cosa vedere a Trento, da non perdere il MUSE – Museo delle Scienze Naturali, e il Castello del Buonconsiglio, complesso monumentale di stile gotico e rinascimentale. Già residenza per secoli dei principi-vescovi di Trento, oggi ospita il Museo Provinciale con sezioni dedicate all’archeologia, all’arte antica, medievale, moderna e contemporanea.

Diritto d’autore: Luca Lorenzelli/123RF

Altri importanti musei cittadini sono il Museo Storico degli Alpini, la Galleria Civica di Trento, le Gallerie di Piedicastello, la sede locale del MART (Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto), il Museo Diocesano, nelle cui sale è esposto il ricco patrimonio di arte sacra dell’arcidiocesi di Trento, e il Museo Storico del Trentino, dedicato alla storia del territorio dal Settecento alla fine della Seconda Guerra Mondiale.

Da citare, infine, l’affascinante Museo dell’Aeronautica, dedicato all’ingegnere e pioniere dell’aviazione Gianni Caproni. Con la sua esposizione di aeromobili storici originali di rilievo mondiale, il museo è il più antico d’Italia interamente dedicato al tema.

Trento, la città più green d’Italia

Ricca di cultura, ma con un occhio particolarmente sensibile all’ambiente, Trento è situata nella valle dell’Adige ed è abbracciata da vaste aree verdi e parchi, dalla Cascata di Sardagna, una delle chicche naturalistiche da non perdere, e dalle maestose Alpi. 

Per scoprire di persona quanto Trento sia davvero la città più green d’Italia è sufficiente concedersi un’escursione sul Monte Bondone, l’Alpe di Trento appartenente alle Prealpi Gardesane, ovvero una riserva naturale incontaminata che nei mesi invernali si trasforma in una skiarea ideale per praticare sci alpino, sci nordico e snowboard, oltre che un luogo dove rilassarsi.

A suggellare questo primato ecologico, l’elezione da parte di Legambiente e Ambiente Italia del capoluogo come “Città più green d’Italia”. Il riconoscimento è arrivato grazie alle buone pratiche messe in campo negli anni, che hanno prodotto una buona politica urbana, grande attenzione alla qualità dell’aria, alla creazione di spazi verdi, alla diffusione dei trasporti pubblici, alla raccolta differenziata e all’efficienza energetica, con una notevole riduzione dell’inquinamento atmosferico. Un primato nella sostenibilità che fa di Trento una delle mete ideali da visitare in treno, nel pieno rispetto dell’ambiente.

Ultimo aggiornamento 9 Dicembre 2020
Cosa vedere a Trento, la città più green d’Italia
Ti è piaciuto questo contenuto?
11
0

Acquista il tuo biglietto

Altre idee di viaggio

Eventi

Mostra

Trees Falling in Love


Un’installazione luminosa e sonora accende il giardino del MUSE fino al 31 maggio: “Trees Falling in Love” ricorda attraverso luci, […]
Dettagli
Mostra

Tree Time - Arte e scienza per una nuova alleanza con la natura


Tree Time – Arte e scienza per una nuova alleanza con la natura, a Trento. Il MUSE, Museo delle Scienze […]
Dettagli