Gusto e Tradizioni Consigli di viaggio

Ascoli Piceno, dove provare le vere olive all’ascolana

Se sei ghiotto di olive all’ascolana devi assaggiarle almeno una volta nella loro madrepatria: la città di Ascoli Piceno.
Home » Ascoli Piceno, dove provare le vere olive all’ascolana
CoppieDa soloFamiglie con bambiniIn gruppo Consigli di viaggio

Se sei ghiotto di olive all’ascolana tanto da mangiarle come ciliegie, che una tira l’altra, allora devi assaggiarle almeno una volta nella loro madrepatria: la città di Ascoli Piceno.

Ti accompagna Trenitalia, facendoti conoscere la vera ricetta e i posti migliori in cui gustarle in una bella passeggiata in centro.

Oltre a essere conosciuta in tutto il mondo per questa sua specialità, Ascoli Piceno è una città d’arte ricca di piazze e palazzi storici.

Puoi raggiungerla dalle principali città italiane scegliendo l’opzione che fa al caso tuo, ovvero viaggiando con Frecce e Intercity fino ad Ancona e proseguendo per un ultimo tratto a bordo del Regionale*.

Tutto sulle vere olive all’ascolana

Di FVPhotography/Shutterstock

Dalla stazione di Ascoli prendiamo uno degli autobus cittadini che raggiungono il centro storico in una ventina di minuti.

A questo punto ha inizio la nostra passeggiata sulle tracce delle vere olive ascolane e dei posti più caratteristici in cui mangiarle.

Sappiamo che le origini dell’oliva all’ascolana risalgono all’Ottocento, quando i cuochi in servizio presso alcuni nobili locali pensarono di riutilizzare le varie carni avanzate e impanate come ripieno delle olive: il risultato fu eccezionale!

Il piatto, generalmente considerato un secondo e servito assieme ad altri fritti, viene anche consumato come antipasto.

Come spesso accade, il segreto della bontà risiede nella semplicità. Per ottenere delle ascolane perfette basta denocciolare le olive verdi della varietà ascolana tenera (di antiche origini romane), farcirle con un composto di parmigiano e carne macinata, infarinarle, impanarle e infine friggerle

Di Euripides/Shutterstock

Giacché ci troviamo nella loro patria, tanto vale rivolgersi a chi le sa fare come si deve! Le trovi in tutti i ristoranti, le osterie e i chioschetti tipici del centro, che servono le olive all’ascolana prodotte artigianalmente.

Il periodo migliore per gustarle? In occasione dell’annuale Ascoliva Festival, l’evento gastronomico-culturale dedicato all’oliva ripiena e ai prodotti della cucina marchigiana che si tiene nel mese di agosto.

Un’altra curiosità sull’oliva all’ascolana? Pare che durante il suo soggiorno in città, Giuseppe Garibaldi ne sia rimasto tanto estasiato da provare a coltivare le piantine di ulivo del Piceno sull’isola di Caprera, purtroppo con scarsi risultati.

Cosa vedere ad Ascoli Piceno in un giorno

Diritto d’autore: Markus Gann/123RF

Passeggiare per le vie di Ascoli Piceno è un piacere… e non solo per le occasioni di degustazione.

Quasi tutti gli edifici del centro sono in travertino, inoltre Ascoli è conosciuta come la Città delle cento torri, tra le quali la più famosa è Torre degli Ercolani (o del Palazzetto Longobardo), costruita nel XII secolo e alta più di 34 metri.

I salotti cittadini sono Piazza del Popolo e Piazza Arringo. La prima, in stile rinascimentale circondata da caffè storici e palazzi signorili, è sede ogni anno della Giostra della Quintana.

La Giostra è una bella rievocazione medievale che si compone di vari momenti da giugno ad agosto, durante i quali si sfidano i diversi sestieri della città, tra sbandieratori, palii storici e sfilate in costume.

Per completare la visita di Ascoli Piceno, consigliamo una passeggiata panoramica fino al Forte Malatesta, al cui interno è visitabile un’esposizione che racconta proprio la storia medievale di questi luoghi.

Lasciamo Ascoli a bordo del Regionale, sazi di bontà tipiche e meravigliosi gioielli d’arte.

 

*N.B. Le soluzioni di viaggio proposte potrebbero essere soggette a variazioni. Verifica l’effettiva disponibilità su Trenitalia.com

Ultimo aggiornamento 2 Aprile 2021
Ascoli Piceno, dove provare le vere olive all’ascolana
Ti è piaciuto questo contenuto?
1
0

Acquista il tuo biglietto

Altre idee di viaggio